venerdì 25 gennaio 2013

Alici in verde e Salmone con carciofi

Oggi giornata di spesa al mercato. 
La solita spesa di frutta, verdura e uova fresche al banco della contadina Agnese, settantaquattro anni portati con la gioia dei suoi meravigliosi sorrisi!
Poi me ne vado a curiosare tra i banchi del pesce e attratta da salmone e alici freschissime decido di fare scorta di Omega 3 per antipasto e piatto forte. Ecco le ricette.

Alici in verde.
Dalle alici freschissime ricavo dei filetti, lavandoli e pulendoli con cura. 

Quindi aggiungo poco sale e molto succo di limone, copro e lascio macerare in frigorifero per almeno tre ore. Un'ora prima di servire, le tolgo dalla marinata e le condisco con olio e.v.o. abbondante prezzemolo ben tritato e uno spicchio d'aglio schiacciato.


Salmone con carciofi.
Sciacquo ulteriormente il salmone che ho fatto eviscerare e pulire da mani esperte.
Pulisco i carciofi, liberandoli dalle spine e dalle foglie più dure, li taglio a spicchi e poi a fettine sottili, tolgiendo il fieno interno se presente, e tuffandoli in una ciotola di acqua acidulata con succo di limone.
In una padella faccio rosolare uno spicchio d'aglio e lascio che le fettine di carciofo appassiscano, quindi ci adagio sopra il salmone, irrorando con mezzo bicchiere di vino bianco secco e il succo di un limone.
Aggiungo un bel ciuffo di prezzemolo tritato e lascio cuocere coperto a fiamma dolce per 20 minuti circa.
A fine cottura elimino l'aglio e sistemo il salmone sul piatto di portata, versando sopra il fondo di cottura.