domenica 24 febbraio 2013

Risotto al limone profumato al basilico, lightssimo!


Oggi riprendo  in mano la mia vita culinaria scegliendo la rivisitazione personale di un piatto già leggero e gustoso di suo al quale io ho tolto ogni genere di grasso aggiunto.
'Sta dieta...e vabbè!

Ho preso un limone, ne ho eliminato la buccia e l'ho tagliato a vivo, liberandolo dai semi e tagliandolo poi a spicchi e subito dopo a pezzetti.
In una casseruola di buon acciaio ho lasciato tostare a secco 60gr di riso carnaroli, per una porzione, per pochi minuti senza farlo colorire.

Praticamente dovrà risultare bollente toccandolo con la punta delle dita.



Quindi ho unito un quarto di litro di acqua aromatica preparata in precedenza con: scalogno, sedano, finocchio, gambi di prezzemolo e buccia di limone non trattato.
Ho salato leggermente e lasciato cuocere per almeno 5 minuti.

A questo punto ho aggiunto il limone tagliato a pezzetti e proseguito la cottura fino a quando l'acqua aromatica non si è assorbita totalmente.

Ho lavato qualche foglia di basilico fresco e le ho asciugate su un foglio di carta assorbente, tamponando, poi le ho tagliate sottili, sottili.

A cottura ultimata del riso morbido, in modo che risultasse "all'onda", ho aggiunto il basilico e qualche fetta di limone non trattato come guarnizione.

Se gradite, una macinata di pepe ci sta benissimo! E ora: si mangia!