giovedì 31 ottobre 2013

Buffet di Halloween


Stasera accontento anche i nostri amici vegetariani, proponendo un menù con secondo piatto alternativo. Tutte le ricette sono calcolate per porzioni singole, tranne quella del Coniglio che è per 4 persone. 
Moltiplicate tutto per il numero dei vostri commensali.



Succo e denti di Melograno: una spruzzata di sciroppo di granatina, una spruzzata di succo fresco di lime, 4 shortini di spremuta di melograno - va bene anche il succo in brik - acqua tonica  - melograno in chicchi.
Mescolare insieme granatina, succo di melograno e succo di lime. Versare nel bicchiere, mescolare e aggiungere acqua tonica. Decorare lasciando cadere in ogni bicchiere i chicchi di melograno che sembreranno denti.

Nidi di Serpenti: 1/2 patata - olio di semi per friggere - 2 scampi - 1/2 cipollotto - 1/4 di peperone rosso - 1/4 avocado - 2 olive nere - zucchero, senape granulosa, aglio, succo di limone olio e.v.o. q.b. - spiedini per cocktail
Cuocete gli scampi in acqua salata, scolateli e fate freddare. 
Nel frattempo tagliate la patata a julienne molto fina, inseritela in un colino in modo da coprirne completamente la superficie, inserite il tutto in un altro colino leggermente più piccolo. 
Friggete in olio ad immersione. A cottura ultimata, sganciate i due colini e appoggiate il cestino di patata fritta su un foglio di carta assorbente.
Sgusciate gli scampi lasciando attaccate le code ma togliendo la vena scura che vedete lungo il dorso. Tagliate molto sottile la parte verde del cipollotto senza staccarla dalla base e sfrangiatela.
Prendete il peperone rosso, togliete i semi e tagliateli con l'aiuto di un piccolo coppapasta o con le formine per i biscotti. Stesso metodo per tagliare l'avocado. Snocciolate le olive.
In una ciotola unite gli scampi, i cipollotti, il peperone e le olive. In un altra ciotolina amalgamate aglio schiacciato, il succo di limone, olio, zucchero e la senape granulosa.
Condite scampi e verdure con questa salsa, coprite e lasciate marinare per un paio d'ore, mescolando di tanto in tanto. Estraete gli ingredienti dalla marinatura e infilzateli, alternandoli, sugli spiedini partendo dagli scampi (girateli a esse, per un risultato serpentesco!), poi i cipollotti, il peperone, l'avocado, l'oliva.

Paccheri con Zucca e Nocciole: 80gr di paccheri - 100gr di zucca - 4 nocciole tostate - una noce di burro - vino bianco secco, rosmarino, sale e olio e.v.o. q.b.
Sbucciate la zucca e tagliatela a cubetti. Fatela rosolare assieme all'olio ed a qualche ago di rosmarino, sfumate con un po' di vino e poi lasciate cuocere scoperto a fuoco dolce fino a renderla morbida ma non sfatta. Cuocete la pasta in acqua bollente salata, scolatela e mantecate nella padella assieme alla zucca e al burro. Macinate grossolanamente le nocciole tostate e spolverateci i paccheri.

Mini burgher di Lenticchie con sfoglie di Topinambur fritto: 50gr di lenticchie già ammollate in acqua - 1/2 carota - 1 patata piccola - 20gr di ceci lessati - 20gr di ricotta fresca - burrosale e pangrattato q.b.
Fate cuocere le lenticchie con la carota e la patata, poi scolatele, schiacciatele con lo schiaccia patate assieme ai ceci. Aggiustate di sale. Unite la ricotta e pangrattato in quantità sufficiente ad ottenere  polpettine di una consistenza morbida ma non troppo da rompersi. Una volta preparate, schiacciare col palmo della mano le polpette e rotolatele anche ai lati, fino ad ottenere un piccolo hamburgher. Adagiare su ogni mini burgher una piccola noce di burro, poi cuocete in forno a 180° fino a completa doratura.
Accompagnate con fette di Topinambur fritto, esattamente come friggereste delle patate.


Coniglio all'Uva: coniglio - salvia - pinoli - gherigli di  noci -uva bianca - vino bianco secco - olio e.v.o. - sale - pepe  
Pulite il coniglio e tagliatelo a pezzi. In una padella fate rosolare l'aglio con un filo di olio, fateci dorare bene la carne e sfumate col vino. Salate, pepate e fate cuocere per 20 minuti. Lavate l'uva, mettete da parte qualche acino da cuocere intero e  per guarnire,  del resto spremetene il succo. Mettete tutto nella padella con la carne aggiungendo i pinoli e le noci. Togliete dal fuoco.
Trasferite il tutto in una pirofila da forno e completate la cottura a 180° per circa mezz'ora, spennellando ogni tanto con olio e fondo di cottura. Servite caldo.

Dolcetto di Strega Ubriaca al Cioccolato fuso. Per ottenere 40 pezzi occorrono: 120gr di panna fresca - 160gr di cioccolato fondente spezzettato - 2 cucchiai di liquore Drambuie (sostituibile con Rhum) - zucchero al velo setacciato.

Fate bollire la panna in una casseruola alta fino a che si è ridotta della metà. Toglietela dal fuoco, unite il cioccolato, coprite e lasciate riposare finché il cioccolato si scioglie completamente. Incorporate il liquore mescolando bene. Mettete il tutto in frigorifero e lasciate solidificare fino a quando inserendo il cucchiaio di legno, questo non rimane dritto.
Passate il composto in una tasca da pasticcere e inserite la bocchetta liscia. Spremete cordoncini di impasto su un vassoio dove avete steso della pellicola alimentare. Inserite subito in freezer.
Quando il composto è completamente rassodato, tagliate i cordoncini in pezzi uguali, incidete qualche riga orizzontale come per imitare le nocche delle dita, reinseriteli nel freezer e lasciateli lì fino al momento di servire. Spolverate con zucchero al velo solo una delle due estremità e segnate il contorno della simil-unghia con del cioccolato fondente liquido.