venerdì 7 febbraio 2014

Fettuccine di Mais al sugo bianco di Cernia

Ecco un piatto unico, delizioso e indicato anche per chi ha problemi di intolleranza al glutine, grazie alla farina di mais e al gusto saporito di questo pesce privo di lische, a cui possiamo associare un contorno di insalata senza timore di allontanarci dal fabbisogno calorico della giornata.

Tritate finemente un quarto di cipolla, di carota e gambo di sedano,soffriggeteli in un tegame con un    
cucchiaio di olio d’oliva. 
Aggiungete un trancio di cernia di circa 100 grammi tagliato a pezzetti, aggiustate di sale e fate rosolare. 
Sfumate con un quarto di bicchiere di vino bianco secco - io ho usato del pinot - abbassate il fuoco e fate cuocere a tegame coperto per circa 15 minuti. 
Aggiungete una manciata tra prezzemolo, origano fresco e basilico tritati fini e fate cuocere per altri 10 minuti.
Lessate 70gr di fettuccine di mais in abbondante acqua salata, scolate al dente e fate mantecare per qualche minuto nel tegame col sugo di cernia. 
Guarnite con un pò delle erbe aromatiche tritate aggiungendo la buccia grattata di un limone non trattato.

Se preferite un condimento più cremoso, passate velocemente il condimento al mixer tenendo da parte qualche pezzo di pesce intero per guarnire.
Il totale delle calorie per questo piatto è 549 a porzione