martedì 24 settembre 2013

Pop Corn e Sangiovese

Convalescenza. Mi annoio, manco a dirlo.
E allora rifletto. Cosa sto guadagnando da questo periodo post operazione tunnel carpale?
Beh, innanzitutto sto sveltendo e migliorando la manualità della mano sinistra sulla tastiera, in velocità e precisione che nemmeno quando ho imparato a battere a macchina a tastiera cieca.
Poi, pur mantenendo la biro in pericoloso equilibrio tra "pimice e pomice" come direbbe Totò, riesco a riprodurre la mia firma come fossi al sesto margarita e dovessi firmare un verbale di polizia stradale: sghimbescia ma riconoscibile.
Considerando che ho persino pulito le zone di appoggio in cucina riordinando alla meglio impiegandoci "solo" il triplo del tempo standard, mi sono detta: "Vabbè, allora cucino qualcosina!".

Mi sono ricordata di aver letto on line una ricetta dal nome intrigante pop corn di pollo made in U.S.A.- ma và!?! - e ho deciso per l'esperimento di emulazione.

Ho preso un petto di pollo e l'ho tagliato prima a striscioline e poi a cubetti.
In una ciotola ho unito la farina, 1 cucchiaino di  spezie miste tra curry, cannella, pepe bianco e sale, e ho usato questo mix di farina e spezie per infarinare bene i pezzettini di pollo.
Poi, aiutandomi con un colino ho tolto la farina in eccesso.
Ho versato dell'olio di semi di arachide in una padella e ho lasciato che raggiungesse la giusta temperatura per friggere.
Nel frattempo ho sbattuto 2 albumi non montati con poco meno di mezzo bicchiere di latte in una pirofila.
In un'altra pirofila con del pangrattato a grana grossa (evviva il pane che avanza in credenza!) ho impanato i cubetti di pollo passandoli però prima nell'albume. 
Per chi volesse una panatura più croccante consiglio di ripetere l'operazione almeno una seconda volta. 

A questo punto l'olio ha raggiunto la giusta temperatura quindi, non vi resta che friggere e gustarli caldi.


Io ho deciso di abbinarci la mostarda di pere e uva appena avuta in regalo dall'amica Edit, che golosamente ringrazio, bevendoci su un buon bicchiere di Sangiovese, che ha insaporito i broccoli alla Catanese, scelti come gustoso accompagnamento ai pop corn di pollo. 



E così abbiamo pure equilibrato il piatto di frittini con le proprietà benefiche del broccolo!